The Van è il nuovo partner creativo di Banco BPM

È stata una competizione dura, ma alla fine ce l’abbiamo fatta: saremo noi di The Van il partner creativo di Banco BPM, il terzo gruppo bancario italiano con 25mila dipendenti e 2300 sportelli. Nelle scorse settimane ci siamo infatti aggiudicati la gara avviata prima dell’estate, un risultato prestigioso di cui siamo molto orgogliosi, frutto di un lavoro che ci ha visti lavorare duramente su diversi aspetti.

«Abbiamo chiesto alle agenzie in gara uno sforzo non solo creativo, ma anche e soprattutto strategico – ha spiegato Marco Vighi, responsabile relazioni commerciali di Banco BPM –. Abbiamo lanciato una sfida sul futuro, per una banca che sappia interpretare il cambiamento in atto nel mondo dei servizi, senza per questo rinunciare ai suoi valori. Il lavoro di The Van è andato in questo senso: provare a immaginare uno scenario nuovo e un ruolo nuovo per la nostra comunicazione».

«Il brief era davvero ambizioso – ha commentato il nostro Luca Villani, partner e amministratore delegato –, ma proprio per questo appassionante. Ci è stato chiesto di fare un salto avanti, di immaginare la banca come un’azienda retail, liberi da condizionamenti che non fossero quelli relativi ai valori di questo gruppo: territori, persone, responsabilità sociale. Alla fine ci è parso che ci fosse un modo di guardare al futuro con fiducia proprio grazie a questi valori, naturalmente attualizzandone i linguaggi e rimettendo al centro di tutto l’ecosistema ogni singolo stakeholder – dal cliente al dipendente – della banca, in un modo che ci pare davvero innovativo per il settore».

Il lavoro strategico e creativo che abbiamo svolto si tradurrà in progetti che riguarderanno sia la comunicazione commerciale sia istituzionale, utilizzando media tradizionali e digitali.