Eyes Cream | Il gelato come non lo avete mai visto

Secondo appuntamento con Drums, il progetto di The Van Group dedicato alla contaminazione fra arte e comunicazione. Protagoniste le sorprendenti creazioni del gelatiere pluripremiato Simone De Feo e le fotografie di Benedetta Marchi

Le origini del gelato sono incerte: un riferimento si trova addirittura nella Bibbia, dove si racconta che Abramo ricevette dal figlio Isacco un misto di latte di capra e neve. Una cosa è certa: il gelato deve il suo successo al genio italico. Dai famosi “nivieri” siciliani, inventori della granita, al fiorentino Bernardo Buontalenti, “sorbettiere” alla corte di Caterina de’ Medici, fino a un altro siciliano, Francesco Procopio de’ Coltelli, fondatore del celeberrimo Cafè Procope di Parigi nel XVII secolo.

Per salutare l’inizio dell’estate, Drums presenta “Eyes Cream – Il gelato come non lo avete mai visto”. Un viaggio multisensoriale che avrà per protagoniste le sorprendenti creazioni del gelatiere pluripremiato Simone De Feo e le fotografie di Benedetta Marchi, storica collaboratrice di The Van Group. Le foto fanno parte di un volume intitolato “Gelati”, curato da Lydia Capasso e pubblicato dalla “Guido Tommaso Editore”.

“Eyes Cream” è il secondo appuntamento di Drums, il progetto di The Van Group dedicato alla contaminazione fra arte e comunicazione, che vedrà succedersi esposizioni di artisti diversi, «purché amici, partner, collaboratori di The Van: una micro-galleria d’arte, permanente e in continua evoluzione», come spiega Steven Berrevoets, partner e direttore creativo di The Van Group.

Simone De Feo gestisce insieme alla compagna Monica Fantuzzi la gelateria Cremeria Capolinea di Reggio Emilia. Premiato con i “tre coni” nella guida delle gelaterie del Gambero Rosso e arrivato primo nel 2016 nella classifica delle gelaterie italiane di Dissapore.

Benedetta Marchi è appassionata di storie e comunicazione. La fotografia è uno dei suoi mezzi di espressione preferiti. In particolare, si è avvicinata alla fotografia di food perché ritiene il cibo una tematica universale che parla a tutti.

Lydia Capasso è nata a Napoli, vive a Milano ed è innamorata follemente di entrambe. È una restauratrice con il pallino del cibo che le piace mangiare, cucinare e raccontare. Scrive per il Corriere della Sera e per Gazza Golosa e collabora alla guida di Identità golose.

The Van è un’agenzia di comunicazione nata nel 2011. Un gruppo di persone con gusti e competenze diverse che lavorano insieme per ideare e produrre strumenti di comunicazione. Con una regola: si parte sempre da un’idea, poi bisogna farla funzionare.


The Van Group – Via Domenico Cucchiari, 20 – 20155 Milano | P.IVA 03279550960
CREDIT BY THE VAN GROUP – Privacy & Cookie Policy