Eathnic Mondiali: i piedi nel piatto

Mentre in Brasile le squadre si affrontano a suon di gol (tantissimi, mai come in questa edizione), la sfida prosegue a tavola. Per il numero di giugno di Eathnic (la rivista sul cibo etnico che produciamo ormai da quattro anni per conto di Uniontrade), dedicato proprio al Brasile, abbiamo realizzato un inserto speciale di otto pagine dedicato al food.

Eathnic speciale mondiali

Sfida mondiale

In pratica, abbiamo selezionato tra tutti i Paesi partecipanti ai Mondiali i 12 che hanno maggiore rilevanza all’interno del panorama etnico italiano: Russia, Giappone, Costa Rica, Messico, Colombia, Ecuador, Argentina, Croazia, Inghilterra, Corea del Sud, Nigeria e, naturalmente, i padroni di casa del Brasile. A ogni Paese abbiamo abbinato il proprio piatto tipico o il prodotto che più lo rappresenta: tortillas contro arepas e okonomiyaki contro kimchi, e così via.
Piatti affascinanti e prodotti insospettabili: ad esempio, lo sapevate che la Guinness si beve moltissimo in Nigeria?
E adesso, per noi, i Mondiali hanno un duplice interesse: quello calcistico e quello gastronomico. Riusciremo ad accompagnare in finale, naturalmente contro l’Italia, una delle nostre magnifiche dodici?

eathnic-e-speciale-mondialespeciale-mondiali-doppia-pagina